Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Piazza Cavour, lavori infiniti

a poche ore dall'inaugurazione fervono i preparativi. Manca parte della pavimentazione e dell'aiuola

Dopo anni di progetti più volte interrotti, ritrovamenti archeologici e polemiche sulla nuova viabilita, domani per piazza Cavour dovrebbe essere il gran giorno: cioè quello dell’inaugurazione del nuovo piazzale. Ma a poche ore dall’annunciato taglio di nastro, deciso in concomitanza con l'apertura dell'anno giudiziario, fervono ancora i preparativi: decine di operai corrono all’impazzata per completare in tempo la piazza ed effettuano lavori che non sembrano proprio essere semplici rifiniture; i sampietrini non sono stati ancora sistemati del tutto, parte dell’aiuola è ancora sul marciapiede e i lampioni vengono “assemblati” in fretta e furia. Insomma il rischio e’ che ci sia un ulteriore ritardo e – come conferma in via confidenziale un operaio - l’inaugurazione potrebbe slittare ancora. Dopo tanti mesi di lavori i cittadini, e soprattutto i commercianti della zona, sono esasperati.

"Non mi dica niente -racconta un commerciante- da quando stanno facendo questi lavori non vendo più. Cambiano poi la viabilità ogni giorno. E' davvero uno strazio. Speriamo sia veramente la fine".

Mentre la piazza di fronte al "Palazzaccio" sta per esser restituita ai romani ci vorrà invece ancora qualche settimana per il parcheggio sotteranneo in costruzione e che dovrebbe ospitare circa 700 posti auto. La viabilità della piazza, più volte rivoluzionata dai lavori, ancora risente della nuova disciplina del traffico. Nonostane sia stato reintrodotto il doppio senso di marcia di fronte al cinema adriano i vigili urbani continuano ad avere il loro bel da fare per gestire il passaggio di auto e bus.
 
 

[24-01-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE