Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Smog alle stelle, tutti i valori sopra la norma

dopo le targhe alterne tutte le centraline dell'Arpa fanno segnare valori di Pm10 alle stelle

Valori di smog ancora alle stelle nonostante i due giorni di targhe alterne. Le centraline dell'Arpa che controllano i livelli di inquinamento nell'aria romana fanno registrare ancora valori sopra la norma. Tutte le centraline nella giornata di giovedì hanno superato il limite di 50 microgrammi per metro cubo. I valori di smog potrebbero indurre l'amministrazione capitolina ad altri due giorni di targhe alterne e probabilmente anche un'altra domenica di blocco totale del traffico nella fascia verde.

I valori delle centraline registrati giovedì sono tutti sopra i 50 microgrammi per metro cubo, addirittura nella zona di corso Francia si è raggiunto il livello di 109. Peggio ancora a Tiburtina dove si è arrivati a segnare valori di Pm10 di 113 microgrammi per metro cubo. Per i livelli di inquinamento atmosferico a Roma, intanto, continua la campagna di Legambiente che attribuisce al sindaco Alemanno il "Cigno nero" per lo smog. La statuina, simbolica, è stata consegnata in Campidoglio dal presidente dell'Associazione ambientalista del Lazio, Lorenzo Parlati, e dalla direttrice Cristiana Avenali. "Roma ha raddoppiato nel 2011 i giorni fuorilegge per le polveri sottili - spiega Parlati - per questo assegniamo al sindaco Alemanno il nostro Cigno nero di smog, una sorta di papiro ambientalista per la cattiva qualità dell'aria".
 
 

[20-01-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE