Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio Calipari

rinviato il processo al militare Lozano

Ancora un rinvio al processo contro Mario Lozano, l’ex marine statunitense accusato di aver ucciso Nicola Calipari  il 4 marzo scorso.

La morte del funzionario del sismi, il servizio segreto militare, avvenne mentre Calipari stava accompagnando all’aeroporto la giornalista Giuliana Sgrena, appena liberata da un lungo rapimento ad opera dei miliziani iracheni.

Lo slittamento  del processo e’ stato causato da una istanza del legale di parte civile per conto della Sgrena, alessandro Gamberini, che ha motivato la richiesta con un difetto di notifica della citazione al dipartimento di stato di Washington. Gamberini sta cercando in tutti i modi di portare in aula i rappresentanti dell’amministrazione militare statunitense. Di diverso avviso il pubblico ministero e gli avvocati di Rosa Calipari, la moglie del funazionario ucciso, che temono le lungaggini burocratiche possano rallentare il processo fino ad arrivare a bloccarlo. Mario Lozano, ora uscito dall’esercito, e’ imputato per omicidio volontario e duplice tentato omicidio  

 
 

[14-05-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE