Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Smog, tornano le targhe alterne. Oggi si fermano le dispari

stop dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 21

Tornano le targhe alterne a Roma a causa dei livelli di smog, ancora elevati. Inizia una settimana difficile per i romani; lunedì e martedì tornano i limiti alla circolazione dei veicoli con la regola delle targhe alterne. Lunedì stop alle dispari e martedì ferme le pari; il provvedimento interessa tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori che, a seconda della targa, non potranno circolare all'interno della fascia verde cittadina, dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 21. Sono esentati invece dal provvedimento delle targhe alterne gli autoveicoli di categoria Euro 5, ciclomotori a 2 ruote 4 tempi Euro 2, i motocicli Euro 3, i veicoli a trazione elettrica ed ibrida o alimentati a gpl e metano.

Venerdì si attende un'altra giornata critica per la viabilità con la visita ufficiale di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy - attesi al vertice trilaterale con Mario Monti - renderanno difficile spostarsi in città.

LA FASCIA VERDE

SMOG - La decisione di tornare alle targhe alterne è arrivata dopo il monitoraggio effettuato dal dipartimento ambiente di Roma Capitale dei dati Arpa relativi ai livelli di inquinamento atmosferico, che negli ultimi giorni hanno superato i limiti imposti sia per il particolato (Pm10) che per il biossido di azoto (No2). Saranno potenziati in concomitanza con i due giorni di divieti, i collegamenti di superficie e sotterranei: "Il trasporto pubblico sarà potenziato per facilitare l'accessibilità alla fascia verde della città e alla zona a traffico limitato (Ztl) - spiega l'Agenzia per la Mobilità -. Dalle ore 10 alle 20, sulle linee A e B della metropolitana, saranno garantite corse straordinarie".

[16-01-2012]

 
Lascia il tuo commento