Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Saldi irregolari, 97 sanzioni

controllati 550 esercizi commerciali nel Lazio

Giro di vite contro i commercianti che hanno allestito vetrine con saldi irregolari. Nel Lazio la Guardia di finanza ha individuato 97 casi di irregolarità.

Le violazioni hanno riguardato la mancata indicazione del prezzo iniziale e della percentuale di sconto o di ribasso praticata, la mancata esposizione, in modo chiaro e leggibile, del prezzo di vendita.

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle, eseguiti insieme ai controlli in materia di regolare emissione delle ricevute e degli scontrini fiscali, hanno riguardato 550 esercizi commerciali nel Lazio ed hanno interessato dai settori dell'abbigliamento, accessori e pelletteria, alle calzature, agli articoli sportivi, ai prodotti di alta tecnologia. I relativi responsabili sono stati segnalati in via amministrativa ai rispettivi Comuni per le sanzioni amministrative.

[13-01-2012]

 
Lascia il tuo commento