Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Internazionali, Volandri fuori

si ferma alle semifinali l'italiano, battuto da Gonzales

Filippo Volandri

Sfumato il sogno di avere un italiano in finale al torneo di Roma, 29 anni dopo Adriano Panatta. Filippo Volandri è infatti stato travolto dal cileno Fernando Gonzalez, numero 6 del mondo, col secco punteggio di 6-1 6-2. Due break per set hanno risolto il match in favore di Gonzalez che ha giocato una partita pressoché perfetta: salvata una palla break nel primo game, è subito scappato avanti tre a zero, per poi chiudere la prima partita 6-1 in trentatre minuti, con un secondo break realizzato nel sesto game. Il secondo set ha seguito la stessa falsariga: Gonzalez ha preso un break di vantaggio all’inizio (tre a uno) e ha chiuso l’incontro in un’ora e sei minuti. 

“Lui ha giocato un match perfetto – ha dichiarato l’azzurro – con quel back di rovescio che mi ha mandato al manicomio. Non ho sfruttato le occasioni all’inizio del match e poi non mi ha più concesso alcuna chance”. Volandri ha dunque poco da recriminare perché ha ceduto a un giocatore che era più forte sulla carta e ha dimostrato di esserlo anche sul campo. A Filippo resta la soddisfazione di aver raggiunto un traguardo storico (l’ultimo azzurro in semifinale in un torneo Masters Series era stato Andrea Gaudenzi a Montecarlo ’95), un risultato che lo proietterà a ridosso dei top 30 del ranking mondiale.

[13-05-2007]

 
Lascia il tuo commento