Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Saldi, bilancio di primo week end negativo

Secondo Confesercenti calo delle vendite del 30%. "Troppi saldi camuffati a Natale"

Probabilmente ci sono state troppe svendite prima dei saldi ed ecco che il bilancio di questo primo fine settimana di vendite scontate "ufficiali" non è positivo. Il calo del giro d'affari -secondo Confesercenti- è del 30%. Il commento delle associazioni di categoria è chiaro: "Le vendite sono andate male, malissimo, un flop", nonostante migliaia di romani abbiano invaso le strade di Roma, in pochi hanno deciso di comprare.

"Le vendite sono crollate in alcune zone anche del 30% e la colpa è della crisi ma anche del Comune che non ha fatto controlli nei mesi precedenti -spiega Valter Giammaria- leader di Confesercenti- troppe svendite non autorizzate, troppi saldi camuffati, troppi abusivi -continua Giammaria- Perché i romani dovrebbero comprare adesso sottocosto quando hanno potuto farlo indisturbati già a novembre?".
 
 

[09-01-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE