Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Saldi 2012 al via dal 5 gennaio

Confcommercio Roma. "Bisogna rivedere la tradizionale formula dei saldi"

I saldi inizieranno giovedì 5 gennaio. Quest'anno le vendite scontate sono accompagnate da polemiche e pessime previsioni: secondo Confcommercio un calo del 30% delle vendite rispetto allo scorso anno con segnali negativi anche per outlet e centri commerciali che negli anni passati hanno fatto registrare invece sempre risultati positivi.

Le stime di Confcommercio a livello nazionale indicano una propensione alla spesa media di 430 euro a famiglia per questi saldi 2012. Le indicazioni dell'Adoc parlano invece di 90 euro procapite. "La propensione alla spesa è diminuita -spiega Giuseppe Roscioli di Confcommercio Roma- sicuramente si spenderà meno, ma bisogna vedere come si orienteranno le scelte dei consumatori". Ma i commercianti intanto si lamentano, sono molti gli esercizi commerciali che si trovano sul punto di chiudere a causa della crisi. "Se non cambiano le regole sul credito -continua Roscioli- pochi riusciranno a salvarsi- bisogna anche rivedere la tradizionale formula dei saldi per dar la possibilità ai commercainti di offrire promozioni durante tutto l'anno".
 
 

[28-12-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE