Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Protesta in Regione, musicisti senza stipendio

professori d'orchestra senza stipendio da giugno

Manifestazione a suon di musica di fronte alla sede della giunta della Regione Lazio, in via Cristoforo Colombo. L'Orchestra di Roma e del Lazio, fondazione Ottavio Ziino, ha messo in scena una "sonora" manifestazione per sollecitare l'assessore regionale alla Cultura, Arte e Sport Fabiana Santini ad aprire un confronto con i lavoratori che da tempo chiedono di essere convocati e restano invece inascoltati. Le rappresentanze sindacali dei musicisti, insieme alle strutture confederali di Cgil Cisl Uil del Lazio, denunciano gli impegni disattesi dalla Regione Lazio.

Come spiegano i sindacati, "i professori d’orchestra non percepiscono alcuna retribuzione da giugno di quest’anno e, nonostante ciò, hanno garantito lo svolgimento di tutte le attività concertistiche dell’Orchestra, dimostrando in questo modo non solo un grande senso del dovere ma, ancor di più, grande sensibilità che dà valore aggiunto a ogni espressione artistica". Per questo i manifestanti chiedono l’immediata apertura di un tavolo di confronto che riporti regolarità nella gestione dell’Orchestra di Roma e del Lazio e contribuisca a dare un nuovo impulso alle attività culturali nella nostra regione con iniziative da diffondersi capillarmente sul territorio e che siano alla portata di tutti".

I musicisti in protesta ritengono inaccettabili le mancate risposte della Regione Lazio che si sottrae al confronto richiesto per riportare normalità sia alla gestione quotidiana dell'attività musicale dell'Orchestra di Roma e del Lazio.

[23-12-2011]

 
Lascia il tuo commento