Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Imprese in rosa, accordo Provincia e Camera di Commercio

al via il bando "Impresa al femminile". Stanziati 1,5 milioni per le imprese

La provincia di Roma e Camera di Commercio insieme per il sostegno alle imprese, con un occhio di riguardo alla realtà imprenditoriale femminile. La Provincia ha deciso per lo stanziamento di un “fondo” per la creatività per le piccole e medie imprese, organizzando anche un bando “per l’innovazione”, uno per lo sviluppo del “litorale nord” e per la “Valle dell’Aniene”. In totale sono 1,5 milioni di euro i fondi investiti per far crescere il mondo dell’impresa romana. Palazzo Valentini e la Camera di Commercio di Roma hanno oggi siglato un protocollo d’intesa anche per aiutare le imprese ad uscire da questo momento di crisi.

"La nostra collaborazione - dice il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti - affonda le radici nella volontà di non arrendersi. Nel cuore della crisi mettiamo in campo energie e idee per un sostegno al merito e alle qualità dando un'opzione di sviluppo per l'intero paese. E' tempo di assunzione di responsabilità e di decisioni per indicare una via d'uscita, strategie per la crescita".

"Dobbiamo convincerci - ha sottolineato Giancarlo Cremonesi, presidente della Camera di Commercio di Roma- che insieme possiamo e dobbiamo farcela. In particolare l'imprenditoria rosa è fondamentale per rilanciare la crescita del territorio. Con questo protocollo dimostriamo che si può spingere per una maggiore integrazione delle donne nel sistema imprenditoriale e nel mondo del lavoro in genere che è un elemento vincente per uscire dalla crisi e tornare a competere",

La camera di commercio di Roma ha invece bandito il concorso “Impresa al femminile”; sarà assegnato un contributo di 5.000 euro all’impresa di Roma e Provincia, guidata da una donna, che presenterà il progetto imprenditoriale più innovativo. A proposito di impresa al femminile, le “aziende in rosa” nel Lazio sono solo il 20%, con un aumento nell’ultimo anno del 2%. Durante l’incontro a Porta Futuro, alcune donne imprenditrici hanno raccontato le loro storie e le difficoltà che hanno dovuto affrontare per affermarsi nei rispettivi settori.

 
 

[19-12-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE