Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Arrestato vigili urbano, cancellava multe a tassisti abusivi

le multe avrebbero potuto portare anche al ritiro della licenza

Un agente della polizia municipale di Roma Capitale è stato arrestato la mattina dell'8 dicembre nell’ambito di una inchiesta su alcune multe a tassisti e noleggiatori abusivi. L’indagine della Polfer ha accertato che l’uomo, insieme ad altri dipendenti del gruppo intervento traffico della polizia municipale, intascava denaro cancellando alcune contravvenzioni. Le multe avrebbero potuto portare anche al ritiro della licenza.

L’agente era indagato già da qualche mese in stato di libertà e a ottobre era stato trasferito ad altro incarico. L’arresto di stamattina è stato disposto per il rischio di inquinamento delle prove. Le accuse nei suoi confronti sono di curruzione, intralcio alla giustizia, millantato credito e falsità materiale. 

Nel corso dell’indagine, ad aprile scorso era stata effettuata una perquisizione negli uffici della prefettura di Roma di via Ostiense, e recentemente in quelli del comune di Roma.

[08-12-2011]

 
Lascia il tuo commento