Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

Nasce AssoWide, associazione di categoria degli operatori del web

Un nuovo interlocutore per aziende e istituzioni

E’ nata da pochi giorni ma già fa parlare di sé AssoWide – Associazione Italiana Web e altre piattaforme multimediali dedicate all’intrattenimento.
La nuova associazione nasce per iniziativa di alcune delle più rappresentative aziende del settore con l’obiettivo di “promuovere, far crescere, qualificare e tutelare tutte le multiformi realtà che, sul Web e sulle nuove piattaforme multimediali, si occupino, a vario titolo, di intrattenimento, dal cinema ai videogiochi”.

AssoWide risponde all’esigenza di proporre alle aziende e alle istituzioni del settore un interlocutore forte e preparato che possa collaborare su un piano di parità allo “sviluppo armonico e proficuo del mercato di riferimento”, mercato in continua espansione e estremamente difficile da racchiudere in formule legali che permettano una corretta gestione delle attività.
I soci fondatori respingono l’immagine, troppo stesso accostata agli operatori del web, di imprenditori che non conoscono regole e si dicono disponibili a un’opera di dialogo che permetta di superare le difficoltà oggettive di un mondo virtuale che ha spesso sofferto per la mancanza di comprensione e la semplificazione eccessiva dell’operato dei legislatori, e non solo.

Particolare attenzione è posta sull’intenzione di AssoWide di “estendere la propria rappresentanza ben oltre l’ambito delle sole realtà commerciali, facendosi interprete anche del punto di vista e delle esigenze di singoli 'blogger' e dei privati”, diventando così un portavoce delle più varie istanze del web.
Il Presidente e il Consiglio direttivo eletto in rappresentanza dell’Associazione –  Camillo Morganti (Zapster/Cinetrailer), Alessandro Bottai (Tix Production), Davide Dellacasa (ScreenWeek/Episode39), Luca Persichetti (Multiplayer.it/Movieplayer.it) e Silvio Sosio (Delos Books) – sono già al lavoro.
 
 

[06-12-2011]

 
Lascia il tuo commento