Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

"Replay School": computer rigenerati nelle scuole romane

il progetto di Groupama con Binario Etico

Ottanta computer riciclati andranno ad arricchire i laboratori scolastici di otto scuole romane. Ha preso il via infatti il progetto “Replay School”, realizzato dall’azienda assicurativa Groupama, con  l’indispensabile contributo della cooperativa informatica Binario Etico. I pc messi a disposizione sono stati smontati e i componenti rivitalizzati con l'installazione del sistema operativo Linux. La prima consegna è avvenuta alla scuola media Petrarca, ne seguiranno altre nei prossimi giorni secondo la graduatoria stilata dalla Provincia di Roma. Il progetto vuole portare la cultura dello sviluppo sostenibile tra gli studenti, oltre a contribuire alla riduzione della produzione di rifiuti di difficile smaltimento.

Nel dettaglio il progetto prevede la donazione di 270 computer dismessi dalla Groupama, per il rinnovo degli uffici, alla Cooperativa Binario Etico. Il 30 per cento di questi computer è destinato a scuole che li utilizzeranno percompletare i laboratori informatici per gli studenti, i restanti 190 computer sono messi in vendita a prezzi molto bassi per poter finanziare l'operazione.

Il presidente della cooperativa Binario Etico, Ruggero Russo, ha spiegato i benefici arrecati alla comunità: "Le aziende risparmiano in costi di smaltimento e hanno l'opportunità di contribuire al bene collettivo, le scuole possono ricevere computer gratuitamente e gli stessi cittadini sono beneficiari indiretti con la riduzione della produzione di rifiuti e la modernizzazione delle scuole".

[01-12-2011]

 
Lascia il tuo commento