Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Alemanno Candidato Unico della Cdl Sfida Veltroni

La corsa alla poltrona del Campidoglio per il candidato unico del centrodestra parte dal campo rom di via Cesare Lombroso. Fresco dell'investitura da parte dei vertici della cdl, avvenuta solo ieri sera, Gianni Alemanno ha festeggiato il natale di Roma con un?iniziativa che lo ha portato in giro nei Municipi romani. ?ripulire roma del degrado? questa la parola d?ordine per la squadra di volontari, quasi tutti giovani e studenti universitari, che si sono presentati con scope e rastrelli per aiutare l'ama a far piazza pulita di rifuti di grosse dimensioni accumulati tra il campo nomadi e le scuole del XIX Municipio, Cartesio e Rosa Luxembourg. Dopo la notizia del ritiro delle candidature di Mario Baccini, Alfredo Antoniozzi e Mauro Cutrufo, Alleanza Nazionale, già primo partito dello schiramento del centrodestra a roma, parla anche di una lista unica. Così come il centro sinistra sarà unito nel dare il proprio sostegno a Walter Veltroni, anche An e Forza Italia, supportate da Udc e Dc, correranno unite alle amministraative di fine maggio. L'idea sarebbe paritita dal coordinatorre romano degli azzurri Giampaolo Sodano, ma avrebbe trovato immediato consenso da parte degli altri leader dei partiti. Rimane ancora aperta invece la partita sul vicesindaco: molto probabilmente sarà scelto tra gli esponenti di Forza Italia, l'ex candidato Antoniozzi potrebbe aver la meglio sulla coordinatrice regionale Beatrice Lorenzin. In qualsiasi caso, poche speranze per Mario Baccini, che se ieri aveva disertato le due riunioni della cdl, ha però promesso di prezsenziare la conferenza stampa di domani. Solo allora infatti la candidatura unica di Alemanno verrà formalizzata e, forse, spunteranno anche i nomi di vicesindaco e presidenti dei municipi. LParisi

[21-04-2006]

 
Lascia il tuo commento