Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Serie A, colpaccio della Juve. Milan travolgente

Roma ko con l'Udinese, Cavani salva il Napoli e l'Inter gela il Siena

In un stadio Olimpico tutto esaurito la Juventus coglie un successo importantissimo ai danni della Lazio. Bianconeri che, vincendo il recupero di martedì contro il Napoli, potrebbero mettere in scena la prima fuga stagionale. E' stato ancora una volta Pepe a decidere la sfida con i biancocelesti, sfruttando al meglio un contropiede da manuale partito dai piedi di Pirlo. La Lazio ha provato a recuperare la partita ma Buffon e un palo di Hernanes hanno negato il pareggio. Tiene il passo, L'Udinese. Gli uomini di Guidolin, reduci dalla sconfitta di Parma, hanno la meglio sulla Roma per 2 a 0 con le reti di Di Natale e Isla.

Nel posticipo il Milan strapazza il Chievo(4-0) e balza al secondo posto in compagnia dei friuliani. Succede tutto nel primo tempo con le reti di Thiago Silva, Ibrahimovic(2) e Pato. Per lo svedese superata quota 100 gol nel nostro campionato. Non basta il solito Denis all'Atalanta per avere la meglio del Napoli. Ci pensa Cavani, a tempo scaduto, a evitare la la sconfitta agli uomini di Mazzarri. Un gol all'89esimo di Castaignos regala tre punti soffertissimi all'Inter in quel di Siena. I nerazzurri, alla seconda vittoria consecutiva, nonostante una prova opaca riescono così a togliersi da una zona pericolosa

Un super Rigoni trascina il Novara al successo contro il Parma di Colomba. Ducali in vantaggio nel primo tempo grazie ad un autorete di Centurioni. Reazione degli uomini di Tesser nel secondo tempo con le zuccate di Rubino(al primo gol in serie A) e dello stesso Rigoni. Il Palermo si conferma schiacciasassi in casa, ne fa le spese questa volta la Fiorentina dell'ex Delio Rossi. Decidono Miccoli e una punizione di Ilicic. Mutu super nella sfida tra il suo Cesena e il Genoa di Malesani. Un cucchiaio su rigore e uno strepitoso destro a giro da fuori area consentono ai romagnoli di vincere e superare il Lecce al penultimo posto. Salentini che erano stati sconfitti in extremis in casa dal Catania grazie a Barrientos. Pareggio e polemiche invece tra Cagliari e Bologna. Apre Di Vaio, pareggia per i sardi Conti con un rigore contestato. 


Vincenzo Samà
 
 

[27-11-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE