Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Musica
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Musica
 
 

Radiohead a Roma il 30 giugno 2012

il gruppo di Tom Yorke suonerą a Capannelle, il 1 luglio saranno a Firenze

Da alcuni giorni la voce che i Radiohead sarebbero approdati in Italia girava per il web, oggi è arrivata l'ufficialità. Comincerà proprio da Roma il nuovo tour europeo di uno dei più importanti gruppi indie-rock mondiali. Thom Yorke e compagni suoneranno il prossimo 30 giugno all'Ippodromo delle Capannelle di Roma, il primo luglio al Parco delle Cascine di Firenze, il 3 luglio a piazza Maggiore a Bologna ed il 4 luglio a Codroipo (Udine) a Villa Manin.

I Radiohead sono da anni il simbolo del successo della musica alternativa, la dimostrazione che si può conquistare il primo posto delle classifiche anche seguendo un percorso distante dalle logiche commerciali e perfettamente in linea con l'universo digitale. Basta pensare all'uscita del loro ultimo album, The King of Limbs, pubblicato prima in versione digitale e poi su supporto. Pochi mesi dopo la versione rimixata, Tkol Rmx 123456, pubblicata in vinile e poi in digitale e lanciata con un evento in streaming mondiale. Radiohead in concerto a Roma il 30 giugno 2012 all'Ippodromo delle Capannelle Eventi a Roma
La rivista statunitense Rolling Stone ha incluso l'album The Bends (n.110), OK Computer (n.162) e Kid A (n.428) nella sua lista dei 500 migliori album. La stessa rivista ha inoltre inserito i Radiohead alla posizione numero 73 nella lista dei 100 migliori artisti.

Leggi tutto: http://www.romatoday.it/eventi/concerti/radiohead-concerto-30-giugno-2012-ippodromo-delle-capannelle-.html
Diventa fan: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809


ATTENZIONE ALLA MAGGIORAZIONE DEI BIGLIETTI

I concerti (che tra l'altro riporteranno il rock dal vivo a Bologna in piazza Maggiore, visto che il precedente è stato quello dei Clash il primo giugno 1980) saranno dunque l'occasione per ascoltare dal vivo il nuovo materiale nella formazione arricchita da Clive Deamer, il batterista che si aggiunge dal vivo a Thom Yorke, Colin Greenwood, Johnny Greenwood, Ed O'Brien e Phil Selway.

il sito della band inglese
 
 

[18-11-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE