Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

I masnadieri al Teatro India

con Francesco Bonomo nel ruolo di Franz che fu di Gabriele Lavia, di Friedrich Schiller, regia Gabriele Lavia

Ha debuttato con successo al Teatro India "I masnadieri" di Friedrich Schiller, per la regia Gabriele Lavia con Francesco Bonomo nel ruolo di Franz che fu di Gabriele Lavia.

I MASNADIERI E IL ROMANTICISMO - Alla parola romanticismo spesso corrisponde un immaginario pittoresco e sentimentale, come uno dei fiammeggianti tramonti di William Turner, o uno dei sublimi paesaggi di Caspar David Friedrich. Ma il romanticismo è stato anche lotta per la libertà e per l'affrancamento dagli oppressori, è stato passione per la giustizia, amore per il sapere, emancipazione dal potere. Questo è I Masnadieri di Schiller: ‘libertà o morte' è la dichiarazione di questi briganti ribelli, di questi banditi rivoluzionari, entrati violentemente nella storia della letteratura tedesca come esponenti della ribellione, insieme al loro creatore a cui ancora oggi molto dobbiamo. Con stile drammatico e un'abilità scenica immaginifica ed emotiva, Schiller s'inserisce perfettamente nello Sturm und Drang e, nella lente di quel furore visionario, con la sua opera attacca le istituzioni politiche, le convenzioni sociali, i pregiudizi morali con il fermo proposito di fare del palcoscenico un nuovo ‘istituto morale'.

Le parole di Schiller risuonano nell'orecchio del mondo contemporaneo ed è per rispondere a tale richiamo, così urgente anche oggi, che il Maestro Gabriele Lavia riprende quest'opera giovanile, straordinaria, impregnata di ideali, di grande impatto emotivo e scenico.

25 ottobre | 27 novembre 2011 –TEATRO INDIA

orari spettacolo ore 21 | domenica ore 18, lunedì riposo


[16-11-2011]

 
Lascia il tuo commento