Giornale di informazione di Roma - Giovedi 08 dicembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altre di Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Altre di Cinema
 
 

Quinta edizione del Fuori Raccordo Film Festival

Racconti di periferia al Nuovo Cinema Aquila

Forse il 2012 sarà l’anno della riscoperta del documentario. Negli ultimi mesi si sono moltiplicate le iniziative, dai portali dedicati ai festival, riservati al “cinema del reale”. Il successo di pubblico della sezione L’Altro Cinema – Extra del Festival del Film di Roma conferma il trend positivo di questo prodotto cinematografico, al centro anche della quinta edizione del Visioni Fuori Raccordo Film Festival.

Da Giovedì 24 a Sabato 26 Novembre dieci documentari si contenderanno il premio alla miglior opera documentaria e le menzioni memoria e migranti al Nuovo Cinema Aquila. La giuria, composta da Marco Bertozzi, Cecilia Mangini e Antonio Medici decreterà i vincitori con la massima trasparenza: i giudizi dei giurati su ogni film in concorso e la riunione della Giuria, durante la quale verranno designati i vincitori, saranno ripresi e trasmessi online.

In concorso dieci titoli, tutti a proprio modo diretti a raccontare la periferia e la marginalità. Tra questi segnaliamo “Visit India” di Patrizia Santangeli, viaggio all’interno della comunità sikh che popola da anni Sabaudia, “La sospensione” di Matteo Musso, racconto dei dieci giorni di sospensione con obbligo di frequenza di  ragazzino problematico di un istituto professionale di Bologna e “Antonio + Silvana = 2” di Vanni Gandolfo, Simone Aleandri e Luca Onorati, recentemente presentato nella Sezione Extra OffDoc del Festival Internazionale del Film di Roma.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Per ulteriori informazioni:
http://www.fuoriraccordo.it/

[11-11-2011]

 
Lascia il tuo commento