Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio Olgiata, chiesto l'ergastolo per Manuel Winston Reyes

il caso riaperto clamorasamente a 21 anni di distanza

Ergastolo per Manuel Winston Reyes. E' la richiesta della Procura di Roma per l'omicidio della contessa Alberica Filo Della Torre avvenuto nel luglio del 1991 in una villa all'Olgiata. Il pm Francesca Loy questa mattina ha formulato la richiesta nel corso del processo con rito abbreviato che vede imputato il 41enne e reo confesso Reyes. L'uomo è accusato di omicidio volontario e rapina, secondo l'accusa il filippino avrebbe infatti rubato alcuni gioielli alla contessa per risolvere i propri problemi economici.

"Chiedo perdono. Al dottor Mattei e ai suoi figli". Ha detto Reyes nel corso dell'udienza. "Non volevo fare del male, mi dispiace", ha aggiunto. Nella sua breve dichiarazione il filippino ha anche cercato di giustificare un'intercettazione in cui  parla di gioielli con un ricettatore, secondo l'accusa sarebbero proprio quelli sottratti alla nobildonna. "Quei preziosi - ha detto Reyes- erano di uno dei miei figli. Avevo problemi di soldi e volevo venderli. Non sono quelli della contessa", ha detto. I difensori di Winston, gli avvocati Nicodemo Gentile e Walter Biscotti, hanno invece chiesto l'assoluzione per l'accusa di rapina e la derubricazione del reatro di omicidio volontario in omicidio preterintenzionale. Il legale di parte civile, Giuseppe Marazzita, ha chiesto un risarcimento di tre milioni di euro per Pietro Mattei e i due figli della nobildonna.

Il caso dell'Olgiata è stato riaperto clamorosamente lo scorso marzo quando gli esami dei Carabinieri del Ris su di una traccia ematica trovata su di un lenzuolo confermano con assoluta certezza la presenta di Winston sul luogo del delitto. Pochi giorni dopo, il 1 aprile, arriva anche la confessione del filippino che, in lacrime, di fronte al Gip si toglie un peso portato con sé per 20 anni. La sentenza è attesa per il prossimo 14 novembre.
 
 

[07-11-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE