Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Raffaello incontra Raffaello

i due capolavori del pittore di Urbino a confronto a Palazzo Barberini

I capolavori di Raffaello saranno in esposizione, fino al 29 gennaio, alla Galleria nazionale d'arte antica di Palazzo Barberini. Da una parte c'è il "Ritratto di giovane", dall'altro la "Fornarina", i due capolavori di Raffaello.

E' la mostra "Raffaello incontra Raffaello", evento espositivo organizzato a Roma grazie al prestito eccezionale arrivato dal Museo Thyssen Bornemisza di Madrid, nell'ambito di uno scambio tra le due illustri istituzioni culturali. "Ritratto di giovane" di Raffaello, infatti, sbarca a Roma al posto del "Cristo e l'Adultera" del Tintoretto volato al museo spagnolo per la mostra "Arquitecturas Pintadas". Il dipinto che arriva da Madrid è un ritratto intimo, dal taglio ravvicinato e inconsueto che sottolinea il tono tenero e naturale della rappresentazione.

La mostra "Raffaello incontra Raffaello" permette di confrontare due dipinti messi più  volte in relazioni tra loro, risalenti all'ultimo periodo artistico del pittore, uniti dallo stesso mistero. Per entrambi, infatti, non si conosce l'identita' del soggetto.''E' difficile capire se la mano artistica e' tutta di Raffaello o c'e' l'intervento di qualcuno dei suoi allievi - spiega la sovrintendente del Polo Museale romano Rossella Vodret - sarebbe opportuno fare delle indagini diagnostiche su questo quadro. Abbiamo tutte le capacita' tecniche per capire se c'e' una mano sola o piu' di una. Spero che il Museo Thyssen acconsenta a queste indagini''.

''Rappresentano entrambi la giovinezza - afferma Anna lo Bianco, direttrice della Galleria Nazionale di Arte Antica in Palazzo Barberini - il fulgore del viso turgido, l'aria sfrontata di chi ha tutta la vita davanti. Accomunati non solo dal mistero che da' fascino a queste due opere ma anche dallo stile e l'impostazione. Il tratto delle sopracciglia, realizzate con piccolissimi tratti di pennello. Il collo sodo del 'Ritratto di Giovane' simile a quello della 'Fornarina' con la quale condivide lo sguardo acuto degli occhi scuri, i volti arrotondati privi di ombre e l'incarnato trasparente e porcellanato. Si vede che sono persone, e non personaggi''.

PALAZZO BARBERINI
Via delle Quattro Fontane, 13 – 00184 Roma
Centralino museo: 0039 06 4824184 - 0039 06 4814591
Fax: 0039 06 4880560
Email: sspsae-rm.gnaa@beniculturali.it

ORARI
Martedì/domenica 8.30 - 19.00
Giorni di chiusura: lunedì, 25 Dicembre, 1 Gennaio
La biglietteria chiude alle 18.00
INGRESSO
Intero € 5,00
Ridotto € 2,50: cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 25 anni, insegnanti di
ruolo nelle scuole statali.
Durata della mostra : dal 03/11/2011 al 29/01/2012

[06-11-2011]

 
Lascia il tuo commento