Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

A Roma vivono 6000 senza tetto

si abbassa l'età di chi è costretto a vivere in strada

A Roma vivono seimila senza tetto; persone che versano in gravi difficoltà economiche senza una casa e senza un lavoro. I clochard di Roma rappresentano quasi la metà del totale sul territorio nazionale (sono 17.000 in Italia).

I dati sono stati diffusi da rete di solidarietà e comunità di Sant’Egidio e sono sempre più allarmanti. Si abbassa infatti anche l’età media di chi vive in situazioni di poverta’ estrema o di emarginazione. Tra i seimila clochard ci sono anche ex professionisti, romani che hanno perso il lavoro, la casa e si trovano costretti a vivere nell’auto.

Spesso chi vive in strada ha anche altri problemi come l’alcolismo (sono più del 20% del totale), la dipendenza da droga o problemi psichici. 6 senza tetto su 10 sono stranieri, vengono soprattutto dai paesi dell’Est e dall’Afghanistan. Gli italiani che vivono in strada a roma sono il 40% del totale, quindi 2400 persone. Questi numeri sono in aumento, sempre piu’ persone finisce emarginate a seguito di un divorzio, la perdita di un lavoro o una malattia invalidante.
 
 

[02-11-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE