Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

La Battaglia dei Cuscini a Trastevere

Una guerra pacifica e divertente che per un?ora almeno ha animato piazza Santa Maria in Trastevere, sotto l'occhio attento dei vigili urbani, che stavolta non hanno dovuto tenere a bada eventuali principi di rissa. Di ragazzi ce ne sono stati molti e sono anche agguerriti, ma solamente per gioco? è il giorno della guerra dei cuscini, o "pillow fight", per chi ama l'inglese, che dopo essere passata per San francisco, New york, Londra, Berlino, Madrid e Milano e? arrivata a Roma. Il raduno è nato e cresciuto grazie al passaparola. Protagonisti i giovani, ma anche tante famiglie con bambini armati di guanciale. L'appuntamento è per le ore 18 quando è stato fissato l'inizio della battaglia. E con puntualità Svizzera, al suono delle campane si comincia. Non ci sono regole, tutti contro tutti in uno scontro morbido che però, visto da lontano, fa un certo effetto. I turisti guardano incuriositi dai tavolini dei bar, mentre i residenti fanno capolino da dietro le finestre, perche? una così non si era mai vista, neppure a carnevale? La classica domenica di un pomeriggio di primavera va così in archivio con uno spettacolo inedito e coloratissimo e dopo un?ora di lotta i protagonisti tornano a casa, ma non tutti con il cuscino che si erano portati?quello e? rimasto li?, a terra, ma ne e valsa la pena?la battaglia dei cuscini ha divertito tutti?

[24-04-2006]

 
Lascia il tuo commento