Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Serie A, la Juve si ritrova in testa. Milan e Napoli ok

L'Udinese cade al San Paolo. Pareggiano Lazio e Inter mentre la Roma perde a Genova

Cambia la testa della classifica dopo il turno infrasettimanale e ritroviamo la Juve che dopo due pareggi consecutivi torna al successo in casa battendo la Fiorentina per 2 a 1. I bianconeri di Conte erano passati in vantaggio grazie ad una rete di Bonucci ma si erano fatti raggiungere da Jovetic. Una rete di Matri regala alla vecchia signori i 3 punti e e il primato in classifica. L'Udinese, priva di Totò Di Natale, non supera l'esame al San Paolo e capitola per 2 a 0. Una magia di Lavezzi e un colpo di testa di Maggio consentono al Napoli di rilanciarsi e consegnano ai friulani la prima sconfitta stagionale in campionato. 

Ancora quattro gol e una tripletta per il Milan, ma questa volta senza rimonta. Nocerino è il protagonista assoluto della vittoria dei rossoneri ai danni del Parma per 4 a 1. Ai 3 gol del centrocampista campano, arrivato nell'ultimo giorno di mercato per sostituire l'infortunato Flamini, si aggiunge la rete di Ibrahimovic. Di Giovinco l'unica rete ducale. La Lazio con un centrocampo in emergenza si fa fermare sull'1 a 1 in casa dal Catania. Il solito Klose apre le marcature per i biancocelesti, Bergessio regala il pari agli etnei. Pareggia anche l'Inter a Bergamo contro l'Atalanta. Nerazzurri in vantaggio grazie ad una rete di Sneijder, al suo primo centro stagionale. Pareggia i conti Denis che nel finale spreca un calcio di rigore, parato da Castellazzi. Male la Roma che perde per la quarta volta consecutiva a Genova(2-1). Le reti di Jankovic e Kucka per il grifone, pareggio momentaneo di Borini per i giallorossi.

Pareggio di rigore tra Cesena e Cagliari con entrambe le realizzazioni dal dischetto di Nenè e Candreva. Pari anche tra Novara e Siena, Gemiti risponde a Calaiò. Successo importantissimo del Bologna a Verona contro il Chievo, decide una rete di Acquafresca. Chiude l'ottava giornata Palermo-Lecce. I rosanero si impongono per 2 a 0 cun una rete per tempo di Pinilla su rigore e Hernandez.


Vincenzo Samà 
 
 

[27-10-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE