Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

Roma, Baldini:"Totti? Non definivo lui pigro"

A Trigoria conferenza stampa di presentazione per il nuovo direttore generale della Roma

"Non definivo lui pigro ma parlavo della pigrizia di essersi lasciato coinvolgere in altri aspetti". Nella sua "prima" da direttore generale della Roma, Franco Baldini, torna a parlare del rapporto con il capitano Francesco Totti dopo quell'ormai famoso articolo in cui lo definiva pigro. "Il giorno dopo la critica avrei potuto stopparla ma ho preferito che se ne parlasse, ho preso tanti insulti - ha spiegato Baldini - Abbiamo poi chiarito con lui, ho avuto sempre un rapporto facile con lui. Sono convinto che lui per primo aspira ad essere liberato da questa sovrastruttura che lo renderà leggero. Non c'era un gran che da spiegare, la prima cosa che ho detto a Francesco è se aveva letto bene l'articolo. Ho detto che un giocatore come lui può giocare altri tre quattro anni se smette di farsi usare, ma per primo l'ho usato io. Quante volte è stato usato, secondo me un giocatore della sua età deve e può essere messo in condizione solo di giocare. Poi si è innescato il problema che Luis Enrique non lo faceva giocare". 

E' lo scudetto? "Non posso nè voglio darmi una scadenza, molto dipenderà da come usciamo da quest'anno. Poi si potrà essere più precisi. E se andrà bene, con due o tre inserimenti si potrà dire di poter vincere". Franco Baldini, non vuole porre l'obiettivo di vincere lo scudetto a breve scadenza. "C'è la ferma determinazione nel creare una squadra per poterlo fare, ma aspettare due-tre anni non sarà un problema, la Roma è abituata ad aspettare tanto. L'orizzonte della società è a lungo termine, non certo a breve". Poi Baldini elogia il tecnico Luis Enrique: "Luis è una persona che mi piace dal punto di vista della persona, ha un grande ascendente sui giocatori".

Vincenzo Samà
 
 

[21-10-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE