Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

The moving project, un musical per tornare a vivere

presentati a Roma i risultati di un progetto internazionale

Coinvolgere i ragazzi in un musical e recuperarli dalla strada attraverso l'arte ed il teatro. E' lo scopo di "The Moving Project", il progetto europeo cofinanziato dal programma Leonardo Da Vinci e che ha visto coinvolti tre gruppi di cosiddetti Neet (Not in Education, Employment or Training), giovani tra i 15 e i 24 anni che non studiano e non lavorano, nelle città di Crotone, Siviglia e Liverpool (i tre enti partner).

“Per questi ragazzi provenienti da contesti profondamente disagiati, il musical “Sogno di una notte di mezza estate” andato in scena a Liverpool lo scorso 24 giugno si è trasformato in un modo efficace e creativo per ridare un senso alla loro esistenza -ha sottolineato la coordinatrice del progetto, Anne Francoise Storz-, per costruirsi un’autostima mai avuta e per acquisire nuove competenze, da spendere per il loro futuro".

Grazie a questo progetto molti giovani si sono avvicinati al mondo del lavoro e dell’istruzione, diventando dei tecnici e prestando servizi nei teatri o nei festival locali, come al Teatro Stabile di Calabria o al Liverpool Shakespeare "Per il momento stiamo supportando un ragazzo di Crotone selezionato per un provino alla prestigiosa Lipa, in futuro se gli altri dimostrassero di voler continuare, magari formando una piccola compagnia, sicuramente saremo al loro fianco, cercando di inserire i loro spettacoli nelle stagioni dei teatri cittadini", ha aggiunto Angela Macrì, dirigente settore Politiche sociali della Provincia di Crotone.

[21-10-2011]

 
Lascia il tuo commento