Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Roma Concerti
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Roma Concerti
 
 

500 mila al 'concertone'

musica e polemiche

Pienone a piazza San Giovanni per il tradizionale concerto organizzato dai sindacati. Sotto i megaschermi che circondano il palco, gli striscioni con lo slogan di quest'anno, "L'Italia riparte dal lavoro": il concerto del Primo maggio 2007 è dedicato ai 50 anni del rock. La più lunga maratona musicale dal vivo è gratuita, anche per questo migliaia di giovani da tutta Italia hanno aspettato nei giardini sin dalle prime ore della mattina. Gli organizzatori parlano di 500mila presenze, una cifra che supera quella della scorsa edizione.

La polemica: Particolarmente discusse le critiche al Vaticano da parte di Andrea Rivera, il famoso artista di strada romano che ha condotto insieme a Paolo Rossi e Claudia Gerini.

''Non sopporto che il Vaticano abbia rifiutato i funerali di Welby. Non e' stato cosi' per Pinochet, Franco e per uno della banda della Magliana. Assieme a Gesu' Cristo non c'erano due malati di Sal ma due ladroni'' ha detto Rivera. Dichiarazioni condannate subito dall'organizzatore del concertone Marco Godano, dai segretari di Cgil, Cisl e Uil e dal direttore di Raitre Paolo Ruffini.

Alle 16 il Concertone ha preso il via con Claudia Gerini che ha introdotto l'altro conduttore dell'evento musicale, Paolo Rossi, che alla piazza ha rivolto un "buon primo maggio e un buon futuro". La coppia ha poi eseguito una versione di Ciao ti dirò, con cui nel 1957 una band formata da Celentano, Gaber, Iannacci e Tenco presentò il primo rock in italiano al Palazzo del ghiaccio di Milano dove a maggio si svolse il primo festival del Rock'n'roll.

Omaggi e tributi. Sul palco i Nomadi con Dio è morto, brano di Francesco Guccini che quest'anno compie 40 anni e che faceva parte del loro primo album, Noi non ci saremo: così è iniziata una lunga serie di tributi, dediche e celebrazioni al rock e dintorni. Gli Africa Unite hanno reso omaggio ai Clash, che iniziarono la carriera nel '77, poi il ritorno dei Casino Royale e di nuovo Paolo Rossi che ha invece ricordato Rino Gaetano cantando il brano che ha presentato all'ultimo festival di Sanremo, In Italia si sta male. I Velvet ricordano invece il 40esimo anniversario di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band.

Tra gli altri sul palco anche Mauro Pagani, Le Vibrazioni, Carmen Consoli, I Tiromancino, Daniele Silvestri, Irene Grandi, Riccardo Sinigallia e Tullio De Piscopo. Non mancherà la grande sorpresa di questo concerto, dedicato al compleanno del rock, con il padre nobile di questo genere musicale: il leggendario Chuck Berry, chitarrista statunitense autore di straordinari successi come «Johnny B. Goode».

 
 

[01-05-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE