Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

I romani bocciano la pulizia della città

Legambiente: "Estendiamo il porta a porta a tutta la città"

Due romani su tre sono insoddisfatti della pulizia della loro città, ma uno su due sbaglia ancora nel buttare via plastica o tetrapack, solo il 5% sa come fare correttamente la raccolta differenziata. Sono i risultati di una ricerca del dall'Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici del Comune di Roma sul servizio di raccolta rifiuti e igiene urbana.

Secondo lo studio riferito al 2011, il 67,1% dei romani intervistati non si ritiene soddisfatto di come vengono puliti marciapiedi e strade. Percentuale aumentata nel corso degli anni se si pensa che nel biennio 2008-2010 era del 50,3%. Dati interpretati dal Pd come un "cartellino rosso ad Alemanno", ma che hanno spinto anche l'assessore capitolino all'Ambiente Marco Visconti a dichiarare: "L'Ama deve lavorare di più sulle criticità emerse da questo studio e sulla comunicazione istituzionale. Molte zone dove si raccolgono i rifiuti sono sconosciute ai cittadini e Ama si deve impegnare di più su questo".

LEGAMBIENTE - "I risultati confermano la sonora bocciatura del servizio di raccolta dei rifiuti e di igiene urbana da parte dei romani che quotidianamente ci inviano segnalazioni sulla confusione che regna sovrana". Ha commentato il presidente di Legambiente Lazio Lorenzo Parlati che continua. "Il settore si conferma il più critico fra i principali servizi pubblici locali, ma la situazione rischia di peggiorare ancora vista la nuova assurda raccolta duale e le scelte sul futuro della discarica - aggiunge -. Le istituzioni e l'azienda devono riprendere un dialogo strutturato e vero con i cittadini". Secondo la direttrice dell'associazione Cristiana Avenali "è del tutto evidente che il sistema più apprezzato dai cittadini per la raccolta differenziata è quello porta a porta, va esteso a tutta la città".

INVIA FOTO O SEGNALAZIONI DI DEGRADO IN CITTA'
 
TAG: rifiuti
 

[13-10-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE