Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Donna investita ed uccisa da un furgone

stava portando a spasso il cane

Ancora una vittima della strada, ancora un pedone che viene investito mortalmente. E' successo stamane all'incrocio tra via Colonnello Tommaso Masala e via Generale Mengozzi, in zona Parco de' Medici. Una donna è rimasta uccisa dopo essere stata investita da un furgone mentre attraversava la strada.

La vittima aveva 61 anni e stava portando a spasso il cane. L'animale è rimasto illeso. Il corpo della donna è stato trascinato per alcuni metri ed è finito con la testa sotto una ruota del furgone. Il suo corpo è stato estratto dai vigili del fuoco dopo oltre due ore. Il marito e i figli della donna, che abitava nei paraggi, sono arrivati sul luogo della tragedia.

Sull'asfalto, cerchiate col gesso dei vigili urbani, le scarpe della donna, e un mazzo di chiavi. Il conducente del camioncino, sotto shock, ha raccontato agli agenti della polizia municipale di non essersi accorto di nulla. Convinto di aver preso una buca ha continuato ad avanzare, fin quando una macchina non ha cominciato a suonare il clacson. Solo a quel punto, l'uomo si sarebbe accorto di quanto era successo, ma la dinamica dell'incidente resta ancora da chiarire. È chiara invece la pericolosità delle strade di un quartiere venuto su negli ultimi anni con lunghi rettilinei, nessun semaforo, niente che costringa a moderare la velocità.
 
 

[13-10-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE