Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Gradimento sindaci d'Italia: Alemanno al 24° posto

per il sindaco di Roma aumento del 4,9% rispetto all'ultima classifica

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno occupa il 24esimo posto, con il 58,2 per cento di gradimento del suo operato, della classifica relativa al primo semestre 2011 stilata da Monitorcittà-Datamonitor sull'operato dei sindaci italiani. In cima a questa particolare classifica dei sindaci più apprezzati dai propri concittadini c'è il primo cittadino di Torino Piero Fassino, seguito dal suo collega di Verona Flavio Tosi e, in terza posizione, troviamo il sindaco di Firenze Matteo Renzi.

La classifica realativa al semestre 2011 evidenzia, secondo gli autori della ricerca, anche una ripresa del primo cittadino di Roma Gianni Alemanno che ha fatto registrare una crescita di consensi, rispetto alla ricerca precedente, del 4,9 per cento. Alemanno è appaiato con Michele Emiliano, sindaco di Bari.

Tra le curiosità sottolineate dagli autori della ricerca - che prende in considerazione i sindaci dei capoluoghi di provincia che hanno superato la soglia del 55 per cento di gradimento del loro operato - c'è la totale assenza nelle graduatorie di sindaci donna. Otto dei primi 10 sindaci sono del Pd, gli altri 2 sono Tosi (Verona, Ln, secondo) e Michele Traversa (Catanzaro, Pdl, settimo).

Altra graduatoria messa a punto dai Monitorcittà (anche questa relativa al primo semestre 2011) è quella dei sindaci delle aree metropolitane, che vede al primo posto ancora il neosindaco di Torino Piero Fassino (68,5 per cento di consensi), seguito dal primo cittadino di Firenze Matteo Renzi (65,9 per cento, -1,7 per cento) e da Luigi De Magistris (65 per cento).

[13-10-2011]

 
Lascia il tuo commento