Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

Cowboys & Aliens

di Jon Favreau. Con Daniel Craig, Harrison Ford, Olivia Wilde

di Svevo Moltrasio

Uno straniero abile con i pugni quanto con le pistole arriva in un isolato paesino nel west americano. Al suo polso un misterioso braccialetto. Non sarà che l'inizio di una serie di straordinari eventi.

Dopo il successo dei due IRON MAN, Jon Favreau porta in sala l’adattamento di una graphic novel di Scott Mitchell Rosenberg. Alla produzione, tra gli altri, Steven Spielberg e Ron Howard, protagonisti Daniel Craig e un redivivo Harrison Ford. In patria la pellicola non è piaciuta alla critica e al botteghino ha ottenuto incassi contenuti.

L’idea di fondo è chiaramente la contaminazione tra due generi ben definiti e distanti come il western e la fantascienza. L’introduzione è quella proprio del classico film di cowboy, con lo straniero ricercato dalle forze dell’ordine che arriva in comunità e crea scompiglio. Tra sceriffi e pistoleri, ben presto a catturare l’attenzione saranno però gli alieni. L’interazione tra le due realtà, per quanto improbabile, funziona al punto giusto e lo spettacolo è discretamente divertente.

Certo la regia di Favreau è accademica, attenta a non tradire i classici ingredienti dei due generi, e non pare preoccuparsi di mettere in scena spesso situazione fin troppo note, soprattutto nel contesto fantascientifico. I colpi di scena non sono tanti, e comunque poco incisivi, gli effetti speciali discreti.
 


Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - Favreau - Craig - Ford - Wilde
 

[11-10-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE