Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Zoom

Uno spartito cinematografico per Tosca al Teatro Vittoria diretta da Massimo Venturiello

Sarà Tosca ad aprire la stagione del Teatro Vittoria di Roma, debuttando in prima nazionale il 5 ottobre con il suo nuovo spettacolo di teatro-canzone, “Zoom. Spartito cinematografico”, scritto e diretto da Massimo Venturiello.
La cantante-attrice interpreta splendidi brani da lei scelti con estrema libertà nello sconfinato repertorio cinematografico che ha accompagnato e influenzato varie generazioni di tutto il mondo, lasciandosi guidare dal suo istinto, dalla sua sensibilità musicale e inseguendo “il filo emozionale” dei film che hanno lasciato un segno indelebile nella sua memoria, da “Il Gattopardo” a “Divorzio all’italiana”, da “Pinocchio” a “Bagdad Cafè” da “I diari della motocicletta” a “Frida”.
Canzoni conosciute e non, interpretate in diverse lingue e tenute insieme da una tessitura musicale e drammaturgica presa a prestito dalla cinematografia mondiale.

Tutto questo all’interno di una scenografia impalpabile e visionaria, in cui oltre a Tosca ci sarà una piccola orchestra, diretta da Ruggiero Mascellino al quale sono affidati anche pianoforte e fisarmonica e con  Pasquale Laino al clarinetto e sax soprano,  Matteo Di Francesco alle percussioni e batteria, Ermanno Dodaro al contrabbasso, guitarron mexicano e chitarra e  Fabrizio  DeMelis al violino, armonica, mandolino e chitarra.

Lo spettacolo resterà in scena fino al 16 ottobre.

[10-10-2011]

 
Lascia il tuo commento