Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Protesta della scuola, studenti tornano in piazza

corteo sfilerà da Ostiense fino al Ministero dell'Istruzione

Torna l’autunno caldo nel mondo scolastico. E torna venerdì con una manifestazione che si annuncia assordante, al ritmo di cucchiai e mestoli suonati su pentole e padelle.

Gli studenti si raduneranno alle 9 a piazzale dei Partigiani, ad Ostiense, per poi raggiungere il Ministero dell’Istruzione a viale Trastevere dopo aver percosro via Mormorata, ponte Sublicio, e piazza di Porta Portese. Ai liceali e agli universitari dell’Unione degli studenti e delle associazioni dei tre atenei capitolini si uniranno anche gli insegnanti del coordinamento dei docenti precari di Roma, Unicobas e Unione sindacale di base, che proprio per venerdì hanno proclamato l’astensione dalla didattica e un sit in nel primo pomeriggio davanti al provveditorato.

Oggetto della protesta, come avviene da anni, i tagli alla scuola, lo stato degli edifici, la precarietà degli insegnanti, e un ministro, contestato anche per la poca trasparenza sui dati che riguardano le promozioni e la preparazione scolastica. Inevitabili le ripercussioni sul traffico. Le strade interessate dal corteo saranno chiuse, deviati i mezzi privati e pubblici.

[06-10-2011]

 
Lascia il tuo commento