Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ragazza australiana muore dopo festa in campeggio

l'autopsia chiarirà le cause del decesso. Forse mix di alcol e droga

È finita in tragedia una festa in un camping alla giustiniana: mercoledì notte Madaleine Crawley, una ragazza australiana di 24 anni è morta. Sarebbe stato fatale l’abuso di alcol, ma toccherà all’autopsia far luce su quanto accaduto. Un’altra ragazza di 20 è stata ricoverata all’ospedale villa San Pietro ma è stata dimessa in giornata.

Le due turiste si trovavano nel campeggio ‘Seven hills’. Entrambe avevano partecipato fino all’una di notte a una festa proprio nella discoteca del campeggio insieme a un gruppo di stranieri.

Questa mattina la ragazza è stata trovata sdraiata in bagno da un’amica con la quale condivideva il bungalow: in fin di vita, è stata trasportata all’ospedale villa san pietro ma non c’è stato niente da fare: è morta qualche ora dopo.

La 24enne era in Italia da alcuni giorni: faceva parte di un gruppo di una cinquantina di turisti in viaggio con un tour operator australiano. Il resto della comitiva è ripartito stamattina per Venezia.

[30-09-2011]

 
Lascia il tuo commento