Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

“Terraferma” candidato italiano agli Oscar

Dopo aver conquistato il Premio della Giuria alla 68sima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, è Terraferma di Emanuele Crialese il candidato italiano agli Oscar 2012 per il miglior film in lingua non in inglese.

La Commissione di Selezione per il film italiano da candidare all’Oscar istituita dall'ANICA, su invito della  "Academy of Motion Picture Arts and Sciences",  composta dai registi Marco BELLOCCHIO e Luca GUADAGNINO, dal giornalista Nick VIVARELLI, dalle produttrici Francesca CIMA, Tilde CORSI e Martha CAPELLO, dal distributore Valerio DE PAOLIS,  dalla presidente degli esportatori Paola CORVINO e dal Direttore Generale per il Cinema, Nicola BORRELLI, ha infatti designato a rappresentare il cinema italiano alla selezione del Premio Oscar per il miglior film in lingua straniera, il film del regista romano.

E’ quanto ha comunicato oggi la Commissione di selezione istituita all’Anica. Accanto al film di Crialese, in corsa c’erano altri sette film: Corpo celeste di Alice Rohrwacher, Habemus Papam’di Nanni Moretti, Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno, Noi credevamo di Mario Martone,Notizie dagli schiavi di Emidio Greco, Tatanka di Giuseppe Gagliardi e Vallanzasca di Michele Placido.

 
 

[28-09-2011]

 
Lascia il tuo commento