Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Al telefono in metropolitana ma solo in tre stazioni

accordo per la copertura Gsm

Siete nel bel mezzo di una telefonata di lavoro e dovete prendere la metropolitana? Nessun problema, non dovrete più dire “ci sentiamo dopo”: potrete restare al telefono sulle scale mobili, sulle banchine e anche dentro i vagoni della metro. Quella che è già una realtà in molte capitali europee sta infatti arrivando anche a Roma, dove nel tratto compreso tra le fermate di Repubblica e Spagna si potrà parlare al telefono cellulare.

Roma Capitale, Atac e i gestori di telefonia mobile hanno infatti sottoscritto un accordo attraverso il servizio di copertura Gsm sbarca anche nelle gallerie della metropolitana. Entro un anno, tutta la linea A e anche la linea B saranno coperti dal segnale.

La linea B1, che dovrebbe essere inaugurata a gennaio prossimo, nascerà già con la tecnologia Gsm necessaria.
Per gli 850 mila passeggeri che giornalmente ricorrono alla metropolitana è una piccola rivoluzione: oltre a parlare al telefono, sarà infatti possibile anche navigare in internet con i cellulari smartphone e con i tablet.

Per Atac, poi, l’accordo con i gestori di telefonia mobile consentirà di far entrare nelle casse dell’azienda un milione di euro l’anno.
 
 

[26-09-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE