Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Lazio in cerca di conferme contro il Palermo

Torna il sereno in casa biancoceleste dopo la vittoria di Cesena, ma occhio ai rosanero

"Non siamo ancora al top". La Lazio può ancora crescere molto. Ne è convinto il tecnico biancoceleste Edy Reja alla vigilia dell'impegno casalingo con il Palermo. La formazione capitolina è reduce dalla vittoria ottenuta a Cesena nel turno infrasettimanale. "All'inizio della stagione, c'è sempre qualche crepa. Forse con il Genoa meritavamo anche un pareggio. Abbiamo commesso qualche ingenuità, con un pò più di attenzione avremmo potuto raccogliere un punto", dice Reja, che teme le ripartenze dei rosanero. "È fondamentale non prendere gol, perchè altrimenti tutto diventa più difficile. Davanti noi abbiamo giocatori di enormi qualità: prima o poi, qualcosa succede...". 

La vittoria di Cesena ha contribuito a riportare la serenità attorno ai biancocelesti. "Mi auguro che la cornice di pubblico domani sia vicina alla sqaudra, per il bene della Lazio", dice l'allenatore. "È importante che l'intero ambiente sia unito: mi riferisco a squadra, società e tifosi. Solo in questo modo sarebbe possibile superare ogni difficoltà. Mi auguro che domani sia una bella giornata, sotto tutti i punti di vista".

Reja si sofferma in particolare su Miro Klose. "Ha grandissima umiltà, sa sempre rendersi utile alla squadra anche in fase di copertura. È un esempio per tutti quanti", dice. In difesa, non è ancora a disposizione il rumeno Stefan Radu. "Si allena con noi da 3 giorni. Dice che sta bene, ma chiaramente non ha la tenute per i 90 minuti. Non penso sia recuperabile per domani, lo è per l'impegno di giovedì in Europa League", spiega. Per quanto riguarda l'undici che affronterà il Palermo Reja dovrebbe schierare Marchetti in porta; Stankevicius, Dias, Diakité e Lulic in difesa; Brocchi(non al meglio, è pronto Cana), Matuzalem e Ledesma in mediana; Hernanes; Cisse e klose in attacco.

Il Palermo di Mangia arriva dal successo casalingo contro il Cagliari e scenderà molto probabilmente in campo con Tzorvas in porta; Pisano, Silvestre, Migliaccio e Balzaretti in difesa; Bertolo, Barreto, Della Rocca, Zahavi a centrocampo; Pinilla e Miccoli in avanti.  





Vincenzo samà
 
TAG: Serie A - Lazio - Reja
 

[24-09-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE