Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Piano nomadi, lavori in corso

sono ancora più di 150 le aree abusive in cui vivono 6.000 persone

Il piano nomadi avviato dal Campidoglio, è ancora molto lontano dall’essere concluso. Sono più di 150 le aree abusive in cui vivono 6mila persone tra rom, cittadini dell’est e del nord africa: baraccopoli senza le più elementari condizioni igeniche e di sicurezza.

I villaggi autorizzati invece sono  34, e ospitano circa 10mila persone. Il piano nomadi, siglato con il ministero dell’interno, prevede più controlli e sgomberi, le operazioni di smantellamento delle aree abusive sono però sostanzialmente da 7 mesi.

La bonifica più significativa resta quella del Casilino 900 avvenuta a gennaio. La gestione del problema è difficile il Sindaco ha chiesto poteri speciali e più fondi al governo ( 30 milioni ), già in parte stanziati. Ma siamo facili profeti nel dire che di emergenza nomadi si parlerà anche nella prossima campagna elettorale.
 
 

[22-09-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE