Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nubifragio notturno, chiuse sei stazioni metro A

riapre San Giovanni ma restano chiuse Ponte Lungo, Colli Albani, Porta Furba Quadraro, Numidio Quadrato (direzione Battistini), Lucio Sestio

Non hanno retto alla mole di acqua caduta nella notte; a causa di allagamenti ben sei stazioni della linea A hanno chiuso (San Giovanni ha riaperto ad inizio mattinata).

Dopo qualche ora di stop alle 8.35 è stata riaperta la fermata di San Giovanni della metro A. Alle 9.44 il servizio è ripreso regolarmente nelle stazioni di Lucio Sestio e Numidio Quadrato, chiuse assieme ad altre tre fermate della metro A per il nubifragio. Restano ancora chiuse invece le stazioni di Ponte Lungo, Colli Albani, Porta Furba Quadraro.

Il servizio della linea A è comunque regolare. Sono attivi bus di supporto tra le stazioni Arco di Travertino e Subaugusta. Sulla Roma-Lido si registrano lievi rallentamenti per allagamenti dovuti sempre al maltempo. Regolare il servizio per il resto della rete di trasporti.

Disagi per un palo pericolante anche sul Grande raccordo anulare: a causa di un palo d'illuminazione pericolante la circolazione è consentita solo in corsia di emergenza e sulla complanare, nel tratto compreso tra lo svincolo di via Appia e lo svincolo di via Tuscolana, in carreggiata esterna. Sul posto è intervenuto il personale dell'Anas per ripristinare la circolazione il prima possibile.

Forti problemi di viabilità sulla Tuscolana, è stato chiuso il sottopasso Casilina all'altezza del raccordo, allagamenti alla Rustica e sulla Prenestina all'altezza di via Palmiro Togliatti, viale Giulio Agricola e Ponte Lungo. Chiusa via Torricola per la caduta di un albero. Rami a terra e cartelloni pericolanti anche in via di Santa Cornelia, via Cavalieri e via Liszt.

L'odiessa dei viaggiatori della metro A - Una mattinata difficile per i tanti viaggiatori della metro A. Una vera odissea per i passeggeri della metro A che stamane si sono trovati cancelli di sei stazioni chiuse per il violento temporale. "Dovevo arrivare a piazza della Repubblica - si lamenta un uomo in giacca e cravatta - lavoro in centro e ora sarò costretto a prendere gli autobus ma con il traffico che ci sarà immagino sarà una odissea". Alla stazione di Porta Furba va in scena lo stesso copione: cancelli chiusi, passeggeri stupiti ma in più questa volta ci sono due addetti del personale Atac a dare informazioni sugli orari delle navette che raggiungono la stazione Arco di Travertino. "Non è possibile. Un altro disservizio - dice rammaricata una donna anziana non appena saputa la notizia della metro chiusa - ogni giorno abbiamo un problema nuovo e noi cittadini che paghiamo".

[19-09-2011]

 
Lascia il tuo commento