Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lavori su via Laurentina, ancora disagi per gli automobilisti

partono i lavori per il "corridoio della mobilità"

Chi la mattina deve raggiungere il grande raccordo anulare dal centro passando per via Laurentina, è bene che si armi di santa pazienza: per tre mesi la strada saràchiusa per consentire i lavori di realizzazione del corridoio della mobilità ''Laurentina - Tor Pagnotta''. In pratica cambia la viabilità nel tratto compreso tra viale dell’Umanesimo e viale Ignazio Silone. Per raggiungere il Gra si deve percorrere un dedalo di strade che passano per via Campanile e via Pratolini, in pratica per il quartiere del laurentino 38. Con le ripercussioni sul traffico che è facile immaginare.

"Da questa mattina la chiusura di Via Laurentina per i lavori di realizzazione del 'Corridoio della mobilita Laurentina Tor Pagnotta' -spiegano in una nota congiunta Andrea Santoro coordinatore del Pd Municipio XII, Giuseppe Contenta, capogruppo del Pd al Municipio XII e Andrea Gargano, coordinatore del Pd Laurentino - ha creato in tutta la zona la zona paralisi totale del traffico. Chiediamo - concludono Santoro, Contenta e Gargano - di riaprire alle auto la Via Laurentina ed un incontro urgente in Municipio con tutti i responsabili di questo progetto perchè si rischia il collasso di un intero quadrante e la rivolta dei cittadini".

Il progetto in corso di realizzazione da Roma Metropolitane consiste nella costruzione di un filobus, che dovrà collegare la stazione della Metro B Eur Laurentina con il quartire di Tor Pagnotta. L’assessorato alla mobilità di Roma, Antonello Aurigemma,  ha garantito che i lavori verranno effettuati nell’arco di tempo prefissato e che i mezzi del trasporto pubblico non subiranno deviazioni perché transiteranno in una corsia apposita.

Tra tanti disagi, una nota positiva. Cartellonistica e vigili urbani: anche per chi non è pratico di zona, perdersi è davvero difficile. Lungo tutto il percorso, praticamente a ogni incrocio sono presenti le indicazioni per raggiungere il raccordo o il centro città.

[16-09-2011]

 
Lascia il tuo commento