Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tagli a Roma Capitale. Aumenti in arrivo

Roma perderà 450 milioni di euro

Immaginate una città in cui il biglietto dei mezzi pubblici arrivi a costare fino a 5 euro, in cui le strade siano deturpate da cantieri mai conclusi, in cui si chiudono molti asili nido e le mense per i poveri; una città senza manutenzione per scuole ed edifici. Non è l'ambientazione di un film fantascientifico o uno scenario postatomico ma è quello che hanno prospettato Comune, Regione e Provincia a causa dei tagli agli enti locali.

Alemanno e Polverini, per un giorno politici di lotta e di governo, e Zingaretti sono scesi in piazza per ammorbidire una manovra che spaventa le amministrazioni locali. Roma ad esempio perderà 450milioni di euro.

L'impresa di far tornare il governo sui suoi passi sembra disperata: all'interno del Pdl i  tempi del patto della pajata sembrano lontani anni luce e l'aria è quella del tutti contro tutti. La Lega ormai ha gettato la maschera ed è tornata a strillare contro Roma ladrona. Nella corsa al taglio delle spese si cede anche alla tentazione di strumentalizzare le difficoltà di bilancio. Come ha fatto Giancarlo Galan annunciando il dimezzamento dei finanziamenti al  festival internazionale del Cinema di Roma, usando la scusa di limitare le spese del ministero dei Beni Culturali per fare un favore al Festival di Venezia

[16-09-2011]

 
Lascia il tuo commento