Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Piano casa regionale, iniziativa di credito per ampliamento cubature

due prodotti finanziari, da 70.000 euro senza bisogno di garanzie

Un totale di 100 milioni di euro dedicati a famiglie e piccole imprese del Lazio che vogliono avvalersi della nuova legge sul piano casa che permette l’ampliamento di cubature fino al 20%. E’ il fondo di mutui messo a disposizione dalla Banca di Credito Cooperativo per finanziare i lavori di ampliamento di abitazioni e capannoni agricoli permessi dal piano regionale.

Il prodotto finanziario sarà a disposizione da domani grazie anche all’intervento della Regione Lazio e prevede due misure; il mutuo fino a 10 anni per un massimo di 70.000 euro che non necessita di garanzie, ed un mutuo fondiario sino a 25 anni per un importo massimo di 200.000.

"Abbiamo voluto dare la possibilità a tutte le famiglie del Lazio e ai piccoli imprenditori di utilizzare il Piano casa attraverso un prodotto finanziario messo a disposizione da parte del Credito cooperativo - ha spiegato Renata Polverini - Questo consentirà a tutti coloro che ne hanno bisogno di poter usufruire di due tipologie di mutuo".

"Se il prodotto avrà il successo che merita, la banca è disponibile ad ampliare questo plafond. -spiega il presidente della Banca di credito coperativo Francesco Liberati- di cui la Regione è socia dal 2000 - ha commentato - ha subito risposto all'appello. Un aspetto molto importante è che si può deliberare l'erogazione del mutuo anche prima della Dia: questa è una ulteriore garanzia per le famiglie e le imprese".
 
 

[14-09-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE