Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Gioco erotico mortale, l'ingegnere indagato per omicidio colposo

Mulè: "Sono distrutto è stato un incidente, una fatalità"

Il giudice dell’indagine preliminare ha oggi deciso per la derubricazione dell’ipotesi di reato nei confronti di Soter Mulè: il 42 enne ingegnere romano è ora accusato di omicidio colposo. Mulè, nella notte tra venerdì e sabato nel garage dell’Agenzia delle Entrate nella zona di Settebagni, ha partecipato insieme a due ragazze di 23 e 24 anni ad una pratica sadomaso e durante la quale ha perso la vita la giovane 24enne di origine pugliese. L’altra ragazza, invece, è ancora ricoverata ancora in gravi condizioni al Sant’Andrea.

I giudici hanno deciso di derubricare l’iptesi di reato nei confronti di Mulè, da preterintenzionale a colposo, perché le due ragazze erano consenzienti. L’ingegnere romano è stato interrogato a Regina Coeli ed il giudice ha deciso per la convalida dell’arresto, tramutando la custodia cautelare in carcere in arresti domiciliari.

Intanto gli inquirenti stanno cercando di chiarire la dinamica di quanto accaduto all’interno della camera caldaie nel garage di via Settebagni 384, in zona Bufalotta. Le due ragazze erano legate con una stessa corda, cinte in tutto il corpo fino al collo e sospese a due metri da terra ad un grande tubo metallico. Ognuna faceva da contrappeso all'altra. Una delle due ragazze sarebbe svenuta restando in terra e costringendo a restare in alto l'altra, che è morta impiccata.
L’ingegnere –che sarebbe un esperto in tecniche bondage, di erotismo sadomaso, - avrebbe comunque cercato di tagliare la corda con un coltello ma non avrebbe fatto in tempo per evitare la morte della 24enne. “Sono distrutto –ha detto- è stato un incidente, una fatalità. Mi sono limitato solo all'assistere senza fotografare o effettuare riprese con telecamere». -ha detto Mulè- confermando che già in passato aveva effettuato questo tipo di pratica erotica".
 
 

[12-09-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE