Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Caro libri scolastici, tutti alla ricerca dell'usato

aumentano del 13% le vendite del mercato dell'usato

Tutti a caccia di libri usati. Con l’inizio dell’anno scolastico genitori e ragazzi, liste alla mano, vanno alla ricerca dei volumi indicati nei programmi. Sono sempre di più le famiglie che fanno ricorso al mercato dell’usato per risparmiare mediamente il 50% rispetto a libri nuovi. Rispetto all’anno scorso c’e’ stato un incremento dell’usato di ben il 13%.

Nei pressi di piazza Mazzini, sul lungotevere Oberdan, è un via vai di genitori e ragazzi. Quest’anno ancor di più rispetto al passato. Secondo il Codacons la spesa delle famiglie italiane per l’acquisto dei libri scolastici aumenterà dell’8%. Ad incidere non è solo l’aumento dei prezzi ma anche l’aumento dei tetti massimi di spesa fissati dal ministero; incrementati tra l’1,4% ed il 3.8% a seconda della scuola.

La vendita dell’usato va forte nei licei, dove i vocabolari incidono pesantemente sulla spesa, almeno la metà degli iscritti alle scuole superiori o universitarie sceglie l’usato per risparmiare. Anche quest’anno, oltre alle bancarelle dell’usato, si fanno affari anche sul web dove e’ possibile acquistare test usati ma non sottolineati con sconti fino all’80%.

[12-09-2011]

 
Lascia il tuo commento