Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sparatoria a Torrevecchia

polizia insegue un pregiudicato, la folla lo aiuta a fuggire

Un inseguimento, colpi d’arma da fuoco sparati in aria, un ricercato che sfugge alla cattura aiutato dagli abitanti del quartiere: è il resoconto di un pomeriggio ad altissima tensione nel quartiere Torrevecchia, in via Cristoforo Numai.

Erano da poco passate le quattro quando una pattuglia civetta della polizia nel corso di un giro di perlustrazione ha notato una Yaris: alla guida un uomo ricercato per furto e rapina, a carico del quale era già stato emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Gli agenti  hanno incominciato un inseguimento per le vie del quartiere e secondo la ricostruzione della questura, l’auto del ricercato si è diretta verso il residente Bastogi. La sua corsa è finita però contro un’altra macchina. L’uomo sarebbe sceso con una pistola in pugno e uno dei poliziotti avrebbe quindi esploso alcuni colpi in aria.

È a questo punto che gli abitanti del quartiere si sarebbero precipitati in strada, aggredendo gli agenti e consentendo al ricercato di proseguire a piedi la fuga. La moglie, nell’auto con lui, è stata invece fermata ed è stata ascoltata a lungo dagli agenti del commissariato Primavalle.

Sparito il ricercato, la tensione però non è calata. Molti abitanti del quartiere  sono rimasti in strada a lungo, minacciando le forze dell’ordine. Una situazione tesissima, con polizia e carabinieri a bloccare l’accesso alle strade e la linea 916 costretta a deviare su via di Torrevecchia.

[09-09-2011]

 
Lascia il tuo commento