Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero, cancellati voli a Ciampino e Fiumicino

Ryanair ferma 200 voli per l'Italia

Hanno incrociato le braccia, nell'ambito dello sciopero generale indetto dalla Cgil, anche i dipendenti del trasporto aereo. All'aeroporto Leonardo da Vinci l'agitazione di 8 ore (10-18) ha causato la cancellazione di circa 100 voli tra arrivi e partenze.

Oltre all'Alitalia, che per la fascia oraria interessata dall'agitazione ha soppresso una sessantina di voli tra arrivi e partenze, anche altre compagnie aeree, per lo più straniere, hanno già cancellato diversi collegamenti. È il caso della tedesca Lufthansa che ha soppresso 6 voli in partenza (1 per Dusserdolf, 3 per Monaco e 2 per Francoforte e altrettanti in arrivo), della British Airways, che ha cancellato 6 voli da e per Londra (3 in partenza 3 e 3 in arrivo), la Swiss due voli per Zurigo e uno per Basilea, l'Aer Lingus 2 per Dublino e dell'Iberia (2 voli da e per Madrid soppressi).

CIAMPINO - Conseguenze dello sciopero anche per i voli low cost: all'aeroporto di Ciampino la Ryanair ha deciso di cancellare 200 voli da e per l'Italia. Il provvedimento ha lasciato a terra circa 35 mila passeggeri. La compagnia aerea low cost - annunciando la cancellazione dei voli- chiede anche all'Unione Europea e all'Italia di vietare gli scioperi nel trasporto aereo".

[06-09-2011]

 
Lascia il tuo commento