Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Danni alla Fontana di piazza Navona

danneggiata la storica fontana del Moro. Caccia al vandalo ripreso dalle telecamere

I pezzi di marmo staccati di netto dalla fontana sono stati ritrovati in mattinata dai Vigili Urbani del I gruppo; erano nella vasca della fontana, immersi nell'acqua. I preziosi reperti di marmo appartenevano alla Fontana del Moro, progettata da Giacomo Della Porta e poi "ritoccata" dal Bernini, e che si trova davanti all'Ambasciata del Brasile in piazza Navona.

Il monumento è stato amputato delle orecchie. L'ipotesi di reato è danneggiamento di cose tutelate dalle belle arti ed è perseguibile d'ufficio. Il Comune, in qualità di legittimo proprietario, riparerà tutto.

SAMPIETRINO CONTRO FONTANA DI TREVI - Un altro tentativo di danneggiamento di una storica fontana romana si è verificato a distanza di poche ore dall'atto vandalico contro la fontana del Moro. Un uomo ha lanciato un sampietrino contro la fontana di Trevi. E' probabile che lo stesso vandalo della Fontana del Moro abbia poi lanciato il sampietrino contro la fontana di Trevi.

CACCIA AL VANDALO - La polizia municipale, attraverso le immagini delle telecamere, ha tracciato un identikit del vandalo: è un uomo di circa 45 anni con pochi capelli, dalla corporatura robusta, alto circa un metro e 75 centimetri, che indossava una maglietta nera e jeans. Gli agenti stanno cercando di capire se l'uomo possa essere la stessa persona che alcune ore dopo ha lanciato un sasso o un sampietrino contro la Fontana di Trevi. L'episodio di piazza Navona è avvenuto alle 8.25: dalle immagini si vede un individuo che sale sulla Fontana del Moro, entra nell'acqua, e con un sasso che aveva con sè colpisce dieci volte le figure in marmo ai lati di uno dei mascheroni. Il tutto è durato circa 30 secondi, mentre attorno alla fontana non c'era nessuno. Dopo poco è intervenuta la polizia municipale, avvertita da un turista che ha visto i frammenti della fontana in acqua. La polizia municipale ha recuperato tutti i frammenti, secondo quanto si è appreso, sarà possibile ricostruire interamente la parte del mascherone che è stato danneggiato. Gli agenti visioneranno a breve anche le immagini del lancio del sampietrino a Fontana di Trevi.

[03-09-2011]

 
Lascia il tuo commento