Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Accende un lumino per il marito defunto, a fuoco due appartamenti

anziana signora ustionata, non č in pericolo di vita

Aveva acceso un lumino votivo accanto alla foto del marito defunto, ma non si era accorta che le fiamme si stavano propagando all'interno della stanza. Quando l'anziana ha dato l'allarme, il fuoco aveva bruciato la casa e l'appartamento adiacente. È successo intorno alle 4.30 a Roma, in via Assisi, nel quartiere Tuscolano. Non ci sono persone coinvolte, se si eccettua un inquilino del piano di sotto che è stato soccorso dai sanitari del 118 perchè lievemente intossicato.

L'anziana è rimasta ustionata ed è stata portata all'ospedale Sant'Eugenio, ma le sue condizioni non risultano gravi. L'appartamento adiacente è stato interessato dal fumo che ha invaso anche le scale. Il ragazzo che vi abita è rimasto lievemente intossicato.

[29-08-2011]

 
Lascia il tuo commento