Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Un video incastra i quattro stupratori

hanno abusato per una notte intera di una donna bulgara di 40 anni

Sono stati arrestati i quattro uomini, tutti romeni tra i 27 ed i 33 anni, che nella notte tra il 15 ed il 16 agosto hanno abusato per una notte intera di una cittadina bulgara di 40 anni. La donna era stata rapita davanti alla stazione Termini. Ad incastrare i violentatori è stato un video delle telecamere di sorveglianza che riprendono il momento in cui la donna è stata rapita, in più alla polizia è stato consegnato un filmato girato col cellulare da uno degli aguzzini.

La vittima dopo aver subito le violenze è riuscita a fuggire rubando il cellulare con cui era stato girato il filmato. Grazie alla testimonianza della vittima e al cellulare di uno degli stupratori la polizia è riuscita così a rintracciare ed arrestare i responsabili della violenza sessuale. La donna stava per rientrare in patria, il 15 agosto ha cercato di prendere un treno, ma alla chiusura della stazione è stata avvicinata da quattro uomini visibilmente ubriachi. Si è rifiutata di seguirli ma uno di loro ha iniziato a minacciarla costringendola a salire nella loro macchina. L'hanno portata in un appartamento a Riano ed hanno abusato di lei per tutta la notte. La mattina la vittima ha approfittato di un momento di distrazione ed è riuscita a scappare, facendo catturare i quattro romeni.
 
 

[20-08-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE