Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Camera Ardente per i Caduti di Nassiriya. Il 2 Maggio i Funerali

Il rispetto e la gratitudine di tutti alla camera ardente allestita all'ospedale militare del Celio. centinaia di persone stanno portando l'ultimo saluto a Nicola Ciardelli, Carlo de Trizio e Franco Lattanzio, i militari uccisi nell'attentato di nassiria. le loro bare sono avvolte nella bandiera italiana, attorno il dolore delle famiglie e l'affetto di tutta la nazione, dalle autorità alla gente comune che vuole rendere di persona l'omaggio ai 3 militari caduti in servizio. Ieri anche la vedova di Nicola Calipari, Rosa Villecco ha fatto visita ai parenti delle tre vittime. sono giornate di lutto nazionale, senza contestazioni per la missione in iraq ma segnate solo dalla commozione della gente che si è recata nella piccola cappella dell'ospedale militare del Celio. Tanti i militari in congedo, tanti amici e colleghi carabineiri dei militari uccisi. I messaggi lasciati nel libro delle firme salutano i militari caduti come eroi sacrificati in nome della missione di pace. Presente anche il nucleo radiomobile di Roma, il maresciallo de Trizio ha lavorato all'eur per 7 anni e questa mattina, il comandante luigi grasso ha consegnato alla sua famiglia delle foto che ritraggono Carlo sorridente insieme ai suoi colleghi, insieme a lettere, telegrammi e fax inviati al nucleo radiomobile dalla gente che voleva così ringraziare il maresciallo de Trizio. Oggi, l'ultimo giorno della camera ardente. Domattina alle 10 i funerali di stato alla chiesa di Santa Maria degli angeli a piazza Esedra. FIan

[01-05-2006]

 
Lascia il tuo commento