Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tbc al Gemelli: contagiata bimba di 5 mesi

L'ospedale ha iniziato i controlli su mille bambini nati tra marzo e luglio

Una bambina di 5 mesi affetta da tubercolosi è ricoverata da metà luglio all’ospedale Gemelli : è il primo caso di contagio legato a un’infermiera del policlinico, malata di tbc. La bambina è in buone condizioni.
L’infermiera, intanto, è a casa sua, dove viene trattata con una terapia anti-tubercolotica standard. La donna lavora nel nido dell’ospedale, quindi a contatto con i neonati. È stata sospesa a scopo precauzionale quando ha scoperto di essere malata. D’accordo con il gemelli, l’assessorato alla Salute della Regione Lazio ha attivato le procedure di prevenzione.

La notizia del primo contagio arriva infatti proprio nel giorno in cui sono cominciati i controlli su un migliaio di bambini nati al gemelli tra marzo e luglio. I test sui piccoli verranno effettuati anche dall’ospedale Bambin Gesù e dallo Spallanzani.

I nosocomi procederanno con controlli a tenaglia, partendo cioè dai bambini nati a inizio marzo e da quelli a inizio luglio, per convergere poi verso il periodo centrale. Ogni giorno verranno monitorati 25 casi. Per avere i risultati dei test sarà necessario aspettare 48 ore. Se dovessero spuntare altri bambini che hanno contratto la malattia, la direzione del Gemelli ha dichiarato che si procederà con le normali procedure di profilassi. Secondo i medici, in ogni caso, il rischio di contagio sarebbe basso.
 
 

[18-08-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE